Home / Mondo / Guerra e conflitti nel mondo, l’Uganda

Guerra e conflitti nel mondo, l’Uganda

La Guerra in Uganda. La situazione in Uganda, purtroppo, rimane drammatica, in connessione con le vicende congolesi, con il problema irrisolto dei bambini soldato e con quello dei rifugiati. E’ quanto emerge dal paper aggiornato da Fabio Carlini. 

 

Dal 1987 nel Nord del paese è continuato il conflitto tra la guerriglia del Lord’s Resistance Army (LRA), guidata da Joseph Kony, e l’esercito ugandese. La LRA si enucleò da un più vasto movimento di resistenza armata sorto nell’Uganda settentrionale, principalmente in seno al popolo Acholi, a seguito del rovesciamento del governo guidato dall’acholi Okello da parte di Museveni. Ideologicamente il gruppo si presenta animato da una miscela di misticismo tradizionale africano, nazionalismo Acholi e fondamentalismo cristiano. Il progetto politico dell’LRA mira a sostituire la Costituzione ugandese con il decalogo dell’Antico Testamento e Joseph Kony si proclama “portavoce di Dio” e medium. Il conflitto ha causato centinaia di migliaia di vittime, oltre un milione e mezzo di profughi, mentre almeno ventimila bambini di entrambi i sessi sono stati rapiti per farne bambini-soldati e schiave sessuali. La guerriglia si intreccia con le vicende del Sudan.

 Leggi il rapporto completo.

http://www.archiviodisarmo.it/siti/sito_archiviodisarmo/upload/documenti/62489_Uganda_2013.pdf

Scritto da Redazione

Ti potrebbe interessare

Elezioni Slovenia, vince la paura

di RP In Slovenia si è (di nuovo) voltato pagina. Finisce l’era (breve) di Miro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *