Home / Politica

Politica

Governo, dall’uscita dall’euro alla continuità col Pd

di RP Mentre la campagna (o il diversivo) contro i migranti miete successi a destra e a manca, il titolare dei conti pubblici, il ministro dell’economia Giovanni Tria, spegne ogni speranza sulla possibilità di deviare dagli impegni con l’Europa (fiscal compact). Chiarissime le sue parole in sede di dibattito alla …

Leggi di più »

M5S, arriva il sondaggio shock

E’ sempre più evidente che l’esuberanza di Salvini stia oscurando il Movimento 5 Stelle. Tutti i sondaggi dicono che la bolla della Lega si stia gonfiando anche a danno dei grillini, che cedono voti sia a destra che a sinistra. L’ultimo sondaggio di Svg parla addirittura di un sorpasso della …

Leggi di più »

Potere al Popolo, tra «radicalità e settarismo»

di Roberta Fantozzi* Credo sia tempo di aprire una discussione libera e pubblica su di noi, su Potere al Popolo, e sulle prospettive di quel polo della sinistra antiliberista e di alternativa che abbiamo detto essere un nostro obiettivo. Avrei preferito che si aprisse uno spazio per un dibattito organizzato …

Leggi di più »

Salvini e le fake news sulle tasse

di Alfonso Gianni Diceva Mark Twain che una delle differenze più evidenti tra un gatto e una bugia è che il gatto ha solo nove vite. In effetti la “balla” ne ha di infinite. L’ultima prova ce la fornisce l’intervista radiofonica di ieri di Salvini. A parte lo strafalcione di …

Leggi di più »

Anna Laura Orrico: Cultura, innovazione, giovani e beni comuni le parole d’ordine della campagna elettorale.

La voce di Anna Laura Orrico è calma, tranquilla mentre in sottofondo si sente la vivacità di chi lavora al Talent Garden di Cosenza.Candidata alle politiche con il Movimento 5 Stelle nel collegio uninominale di Cosenza è determinata: “Sono pronta ad accogliere questa sfida forte dell’esperienza maturata sul campo della …

Leggi di più »

Un’unica lista a sinistra per l’alternativa

Crediamo che sia necessario, per una lista a sinistra, riprendere il cammino iniziato con la grande assemblea del 18 giugno al Teatro Brancaccio. Non farlo significherebbe ancora una volta, l’archiviazione indecorosa, del “tentativo (ingenuo?) di offrire una sponda politica al NO sociale del 4 dicembre, quando la difesa della democrazia …

Leggi di più »

L’appello di Anpi, Cgil e Arci per il NO

  Alle cittadine e ai cittadini raccomandiamo un voto consapevole e responsabile. Non si tratta di una legge ordinaria ma della Costituzione, la nostra Carta fondamentale.Modifiche sbagliate e destinate a non funzionare, così come lo stravolgimento del sistema ideato dai Costituenti, avrebbero effetti imprevedibili e disastrosi per l’equilibrio dei poteri, …

Leggi di più »

Referendum, da diciassettenne dico No

  di Lorenzo Caffè Ci avviciniamo alla consultazione referendaria sulle modifiche costituzionali del prossimo 4 dicembre e, in questo particolare momento per il nostro paese, nonostante le acclamate “riforme” del governo Renzi, ci troviamo dinnanzi a dati che testimoniano una situazione tutt’altro che incoraggiante in ambito economico e sociale. Basti …

Leggi di più »