Home / Politica

Politica

Mario Draghi, una vita per le élites

di Luigi Pandolfi E fu così che Mario Draghi arrivò davvero. Una scelta disperata del Capo dello Stato per scongiurare l’abisso ad un paese già pesantemente segnato da crisi economica ed emergenza sanitaria? Solo gli ingenui possono credere ad una narrazione di questo tipo. Più passano le ore, più diventa …

Leggi di più »

Luigi de Magistris si candida a presidente della Calabria

“Mi candido a presidente della Regione Calabria“. Dopo le voci dei giorni scorsi, il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, annuncia ufficialmente che correrà per diventare governatore: le elezioni sono previste al momento per l’11 aprile. De Magistris oggi in Calabria a Cosenza e Rende per una serie di incontri politici in vista dell’avvio della campagna elettorale: “Sono …

Leggi di più »

Calabria, chi ha paura di vincere?

di Ida Dominijanni Per le regionali in Calabria non si vota più il 14 febbraio ma l’11 aprile, e questa è una buona notizia: la regione, il Cts e il governo si sono resi conto che fare una campagna elettorale e votare con i contagi di nuovo in crescita non …

Leggi di più »

La rivoluzione della normalità che serve alla Calabria

di Luigi Pandolfi Parlare di Calabria e dei suoi problemi è sempre un esercizio difficile per un calabrese. Il rischio di incorrere nella retorica, nel vittimismo e nei luoghi comuni è sempre dietro l’angolo. Ma tacere o tergiversare? Significherebbe cedere ad una sorta di autoinganno: “I meridionali inventano favole sulla …

Leggi di più »

La Costituzione non è anticomunista

di Afonso Gianni “Solamente chi non ha il senso della storia…” così comincia l’articolo di Mattia Feltri, il nuovo direttore dell’Huffpost, finalizzato a una lettura non caricaturale del 25 aprile. Un ottimo proposito che andrebbe perseguito con continuità e ulteriori approfondimenti. Il guaio è che è proprio Feltri a offrirne …

Leggi di più »

Un NO fermo e convinto al taglio dei parlamentari

di Alfonso Gianni Poiché si tratta di referendum su norme costituzionali non è necessario il raggiungimento di alcun quorum. In altre parole l’esito dipenderà dal rapporto fra i No e Sì, qualunque sarà il numero dei votanti. I sostenitori del Sì ritengono l’esito scontato perché i parlamentari non sono popolari, …

Leggi di più »