Home / Italia / Roma Art Meeting, otto giorni in nome della legalità e dell’arte

Roma Art Meeting, otto giorni in nome della legalità e dell’arte

 

Riceviamo e pubblichiamo:

Mancano pochi giorni all’avvio della grande avventura del ROMA ART MEETING (dal 24 al 31 gennaio, programma completo al link: http://www.romaartmeeting.net/calendario.html) che vedrà protagonista tanti professionisti, artisti e personaggi del mondo della Cultura e della Legalità. E che culminerà nel Gran Gala finale del 31 gennaio condotto dalle giornaliste Isabella Pascucci e Angela Corica: nel corso della serata sarà assegnato anche il “Premio Colosseum” ad un eminente personaggio, il cui nome è ancora top secret.

L’evento toccherà Roma, Milano e Isernia e regalerà una avvincente full immersion di 8 giorni per parlare di Attualità, di temi sociali, di Letteratura e per attraversare tutte le espressioni dell’Arte.

Nella settimana del Meeting, molti gli appuntamenti e i faccia a faccia con prestigiose personalità del mondo della Legalità e della Giustizia per approfondire scottanti casi di cronaca e tematiche legate alla società civile, coinvolgendo anche molti Istituti scolastici:

Isabella Pascucci intervisterà il magistrato Ferdinando Imposimato per parlare di strategia della tensione e riforme costituzionali (26 e 29 gennaio), Nicola Gratteri sui temi del delinquere e sulla criminalità organizzata (27 gennaio), Erminio Amelio sulla strage di Ustica (28 gennaio), il generale Angiolo Pellegrini già comandante della sezione Anticrimine dell’Arma dei Carabinieri sulla sua esperienza al fianco di Giovanni Falcone (26 gennaio); Federica Gubinelli intervisterà Daniele Contucci del Sindacato Consap Polizia per parlare di immigrazione (26 gennaio) e l’imprenditore antimafia Tiberio Bentivoglio (29 gennaio); l’Avvocato Domenico Monteleone, ideatore e direttore del Roma Art Meeting, nonché suo vivace animatore, terrà l’efficace conferenza “La Costituzione italiana spiegata ai Ragazzi” (27 gennaio).

Isabella Pascucci

Il 25 gennaio il Meeting fa tappa a Pioltello (Milano) per l’incontro I Rapporti con gli altri e la strada verso il miglioramento di e con Gianluca Liguori; mentre il 30 gennaio la trasferta è ad Isernia per la presentazione del libro di Isabella Pascucci “Storie sospese. Cronache di scomparse, di attese e di non ritorni”.

E poi, il 28 gennaio, sarà la volta della kermesse letteraria che vedrà protagonisti 14 scrittori nell’ambito de La Sagra del Libro della Leggendaria Città di Benarivez presieduta in giuria dall’attore Stefano Sarcinelli, da Emiliano Morrone e da Domenico Monteleone.

Tre i pensieri di grandi autori che faranno da fil rouge a questi e a tutti gli altri dibattiti, incontri, caffè letterari, talk show, momenti musicali e al Gran Gala finale del 31 gennaio:
“La cosa che mi fa più male è vedere le nostre facce, con dentro le ferite di tutte le battaglie che non abbiamo fatto” (
Giorgio Gaber).

“I politicanti sono i camerieri dei banchieri” (Ezra Pound).
“Parlate di mafia, parlatene sui giornali, alla radio, in televisione. Però parlatene” (
Paolo Borsellino).

Come osserva l’ideatore e direttore del Roma Art Meeting, Domenico Monteleone, l’evento è importante perché rappresenta un grande momento di confronto e di approfondimento su tematiche di grandissima attualità e con personaggi di primo livello. Un meeting, peraltro, realizzato senza contributi pubblici o sponsor commerciali in quella che diventa così una delle più grandi manifestazioni del panorama italiano.

 

Sito Web Ufficiale: http://www.romaartmeeting.net
Pagina Facebook ROMA ART MEETING (https://goo.gl/5beHbX). Per info: Cell. 338.3816108 

Scritto da Redazione

Ti potrebbe interessare

Nasce il «Cantiere per la Pace», contro la guerra, il terrorismo, il razzismo

  Lo scorso 17 novembre, presso il Centro congressi di via Frentani a Roma, è nato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *