Home / Europa / Unione europea: più di 3.500 banchieri hanno guadagnato oltre un milione di euro nel 2012

Unione europea: più di 3.500 banchieri hanno guadagnato oltre un milione di euro nel 2012

La crisi non è per tutto il mondo. Questo è confermato ogni giorno. Non percepire il sistema oligarchico o di casta, non comprendere che la crisi non è altro che una strategia dei bankster per il proprio arricchimento, è una cecità assoluta.

La newsletter  pubblicata dalla  Autorità bancaria europea   (EBA, il suo acronimo in inglese), che permette di confrontare i ricavi dei dirigenti del settore bancario nei vari paesi dell’Unione europea, è in sé molto eloquente.   La newsletter dà per i paesi dell’Unione Europea il numero di banche che hanno ricevuto più di un milione nel 2012, stipendi e altri premi e bonus inclusi. E’ dato il numero di banchieri, senza però il loro nome e l’importo medio della remunerazione ottenuta. Il rapporto descrive anche le aree di attività bancaria dove esercitano questi dirigenti, nel campo della vendita al dettaglio, degli investimenti, degli asset management e altri. Tutte le banche non hanno fornito i dati necessari, ma sono oltre 3.500 i banchieri su 20 paesi dell’UE che sono stati elencati nel report. In considerazione della situazione in alcuni paesi, le cifre danno davvero le vertigini. Cipro ha tre banchieri in questo elenco angosciante, la Romania uno, la Spagna 100. Il Regno Unito, senza sorpresa, è al primo posto con il 2714 banchieri che hanno ricevuto più di un milione di euro. Seguita dalla Germania (212), la Francia (177) e Italia (109). Nel grafico la classifica degli stati. 

di Redazione

Scritto da Redazione

Ti potrebbe interessare

Grecia e Macedonia, siglato l’accordo sul nome dell’ex repubblica jugoslava

di RE Storico accordo tra Macedonia e Grecia: siglata l’intesa sul cambio di nome del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *