Home / Attualita’ / L’orrore di Auschwitz. Testimonianza di Liliana Segre
Liliana Segre, appena nominata senatrice a vita (Ansa)

L’orrore di Auschwitz. Testimonianza di Liliana Segre

Pubblichiamo, tratta dalla rivista telematica DEP. Deportate, esuli, profughe, una straordinaria testimonianza di Liliana Segre sulla sua esperienza di ragazza deportata nel campo di concentramento di Birkenau ad Auschwitz. Il testo fu letto il 6 Dicembre del 2001 nell’auditorio di Santa Margherita a Venezia.

 

 

La rivista DEP – Deportate, esuli, profughe, apparsa per la prima volta nel luglio 2004, si propone come luogo di analisi e di riflessione sul tema dello sradicamento da un punto di vista di genere, nonché come luogo di raccolta e pubblicazione di documenti, scritti inediti e testimonianze orali.

Si occupa in particolare della memoria delle donne e dei bambini rinchiusi nei campi di concentramento, della violenza alle donne, offese nella loro femminilità e nella maternità, dello sradicamento, dell’esilio, delle migrazioni da conflitto e dello spostamento forzato da ‘sviluppo’, dello stupro di massa come strumento di espulsione, del genocidio e della snazionalizzazione.

DEP verte inoltre sui temi della negazione dei diritti, della resistenza e della disobbedienza all’autorità, della riflessione femminista su guerra e militarismo, nonché dell’aiuto delle donne alle donne.

La rivista ha una periodicità di due numeri all’anno e alterna un numero monografico a un numero miscellaneo. Pubblica periodicamente dei numeri speciali e annualmente si fa promotrice di una giornata di studio o di un convegno.

 

CLICCA QUI

 

Scritto da Redazione

Ti potrebbe interessare

No ad uno scenario jugoslavo per l’Italia. E’ ora di mobilitarsi

di Luigi Pandolfi Dopo Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna, anche il Piemonte si appresta a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *