Home / Politica / Berlusconi chiama alle “armi” i “difensori del voto”

Berlusconi chiama alle “armi” i “difensori del voto”

Con una lettera indirizzata ai parlamentari, ai coordinatori regionali e provinciali ed ai consiglieri regionali e provinciali di Forza Italia, Silvio Berlusconi chiama a raccolta “i difensori del voto” contro la sinistra che <<tende con i suoi presidenti e i suoi “scrutatori” a influenzare a suo vantaggio il risultato elettorale>>.

Leggi la lettera di Silvio Berlusconi

Con i “difensori del voto” – continua nella sua lettera il leader di Forza Italia – alle ultime elezioni si è tentato di contenere l’influenza della sinistra nei seggi, ma ci si è dovuti <<rassegnare a perdere delle elezioni che invece in realtà avevamo vinto>>.

Per queste ragioni viene chiesto nella missiva – inviata due giorni fa –  di far iscrivere più militanti possibile di Forza Italia negli albi degli scrutatori in vista delle importanti scadenze elettorali del 2014. Gli eletti nelle commissioni elettorali dei comuni dovranno fare il resto: individuare <<scrutatori di sicura capacità ed esperienza per difendere i nostri voti>>.

Una vera e propria chiamata alle “armi” non solo a tutela di Forza Italia nei seggi, ma anche <<della stessa sovranità  popolare, e quindi della libertà  e della democrazia del nostro Paese, già messe in pericolo dall’aggressione politico-giudiziaria che mi riguarda>>.

Leggi la lettera di Silvio Berlusconi

di Redazione

 

Scritto da Redazione

Ti potrebbe interessare

Governo, dall’uscita dall’euro alla continuità col Pd

di RP Mentre la campagna (o il diversivo) contro i migranti miete successi a destra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *