Statuto

 STATUTO

ASSOCIAZIONE CULTURALE SENZA SCOPO DI LUCRO

“SCENARI GLOBALI”

                                               

COSTITUZIONE – SEDE – DURATA

ART.1 È costituita ai sensi dell’articolo 36 e seguenti del C.C. una libera associazione culturale denominata “SCENARI GLOBALI”.

ART.2 L’associazione ha sede legale e sede operativa a Rende (CS), in Via Macchialonga, 34. Per raggiungere i suoi fini e rispondere adeguatamente alle caratteristiche delle diverse iniziative, l’Associazione potrà esercitare la propria attività anche in luoghi diversi da quello abituale. Il trasferimento di sede non comporta modifica dell’atto costitutivo.

ART.3 L’Associazione ha durata illimitata.

 

OGGETTO E FINALITA’

ART.4 L’Associazione “SCENARI GLOBALI” non ha scopi di lucro e si dichiara indipendente da qualsiasi partito politico e credo religioso; ripudia ogni forma di discriminazione su base sessuale, etnica, politica, religiosa, ideologica e culturale.

Promuove attività di studio e di ricerca, di analisi ed approfondimento sui grandi temi politici, economici e culturali del tempo presente.

Particolare attenzione è rivolta al tema della difficile transizione politica italiana ed europea, ai limiti dell’attuale modello di costruzione dell’Europa unita, alla crisi di sistema che investe le nostre economie e le nostre società, con riverbero sulla stabilità e la credibilità delle istituzioni pubbliche e degli assetti democratici, sia in ambito nazionale che internazionale e comunitario, alle problematiche ambientali.

Ciò anche al fine di proporre soluzioni per il rinnovamento della politica e dei metodi di gestione della cosa pubblica.

Nell’ambito delle attività dell’Associazione è anche prevista la valorizzazione di tematiche, storie, argomenti, di carattere locale che, per il loro rilievo, anche di tipo simbolico, meritano di travalicare i confini del locus (Glocalization).

L’Associazione opera anche come collegamento tra le istituzioni, la politica, le amministrazioni e il mondo scientifico e culturale.

L’associazione compie studi e ricerche anche per mandato delle istituzioni rappresentative.

Per le sue finalità l’Associazione promuove:

  1. rapporti con le altre associazioni, istituzioni pubbliche e private;
  2. scambi di esperienze, conferenze, dibattiti, ed ogni altra forma di incontro ritenuta utile per realizzare le finalità dell’associazione;
  3. manifestazioni aperte al pubblico, al fine di discutere questioni di interesse politico-culturale di carattere generale;
  4. studi e ricerche su specifiche questioni da sottoporre all’attenzione del mondo politico e istituzionale.
  5. attività editoriali, sia cartacee che digitali,  e formative;
  6. convegni, seminari, workshop o altre forme di comunicazione pubblica.
  7. organizzazione di festival musicali, mostre, concerti.

L’Associazione può compiere ogni altra attività necessaria o opportuna per il raggiungimento dei propri scopi, e così pure aderire ad associazioni, organismi o enti che perseguono finalità simili o complementari.  

 

SOCI

ART.5 Possono associarsi tutte le persone che sono interessate al raggiungimento dello scopo sociale e in possesso dei requisiti attualmente richiesti e previsti dal presente statuto e dal regolamento.

ART. 6 I soci si dividono in:

a) FONDATORI: coloro che intervengono all’atto costitutivo, sono tenuti al sostegno dell’associazione tramite il versamento una quota una tantum.

b) ONORARI: coloro che sono nominati tali dal presidente del Consiglio Direttivo per particolari benemerenze, non sono tenuti a versare alcuna quota.

c) SOSTENITORI: coloro che pur non intervenendo all’atto costitutivo dell’associazione la sostengono con donazioni libere.

 

DIRITTI E DOVERI DEI SOCI

ART. 7 Diritti e doveri dei soci sono:

a) contribuire alla realizzazione degli scopi sociali e a mantenere vivo il forum del gruppo, con notizie, consigli e informazioni utili esclusivamente pertinenti al settore dell’editoria e della cultura;

b) versare un quota associativa;

c) partecipare a forum o qualsiasi altra attività culturale con pieno diritto di esprimere la propria opinione o idea.

ART. 8 Il patrimonio dell’associazione è costituito dalle quote sociali, donazioni, lasciti, contributi pubblici e privati. Il socio che cessi di far parte dell’associazione perde ogni diritto al patrimonio sociale. I soci non possono chiedere la divisione del patrimonio sociale.

 

ORGANI SOCIALI

ART 9 Gli organi sociali sono:

a)      l’Assemblea dei soci b) il Consiglio Direttivo

ART. 10 L’assemblea è costituita dai soci fondatori ed è presieduta dal Presidente del Consiglio Direttivo che nomina un segretario incaricato di redigere un verbale dalla riunione. All’assemblea spetta di deliberare su: a) approvazione del bilancio consuntivo e preventivo b) modifica dello Statuto c) scioglimento dell’associazione.

ART. 11 Il diritto al voto nelle assemblee spetta a tutti i soci maggiorenni; ogni socio ha diritto ad un voto.

ART. 12 l’Assemblea dei soci fondatori deve essere convocata almeno una volta all’anno (entro il 30 aprile per l’approvazione dei bilanci), tramite invito scritto recapitato via posta ordinaria o elettronica ad ogni socio fondatore.

ART. 13 Il Consiglio Direttivo è costituito dai soci fondatori e dai soci sostenitori. Alla sua prima convocazione il Consiglio elegge un Presidente. Il Consiglio Direttivo ha il compito di provvedere alla gestione dell’associazione per la realizzazione dei suoi scopi istituzionali.

In particolare:

a) delibera in ordine alle domande d’ammissione all’associazione;

b) delibera la convocazione delle Assemblee;

c) redige il bilancio consuntivo e preventivo;

d) organizza l’attività dell’associazione esercitando tutti gli atti di ordinaria e straordinaria amministrazione.

ART. 14 Il presidente del Consiglio Direttivo è anche il Presidente dell’associazione di cui ha la rappresentanza legale.

 

SCIOGLIMENTO

ART. 15 In caso di scioglimento dell’Associazione, che deve essere deliberato dall’assemblea straordinaria, il patrimonio residuo dovrà essere devoluto ad altra organizzazione, che svolga attività similari, scelta dall’assemblea che delibera lo scioglimento.  

 

LEGGE APPLICABILE

ART. 16 Per disciplinare ciò che non sia previsto nel presente Statuto, si fa riferimento alle norme del Codice Civile.

 

Data, 29 aprile 2013

 

L’ATTO COSTITUTIVO dell’ASSOCIAZIONE SCENARI GLOBALI

stipulato in data 29 aprile 2013 ha eletto il Consiglio Direttivo dell’Associazione:

  

Codice FISCALE 98097680783

Scritto da Redazione

Ti potrebbe interessare

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *