Home / Mondo / Sfuggire alla deterrenza nucleare

Sfuggire alla deterrenza nucleare

A partire dalla nascita del concetto di deterrenza nucleare, due sono state le principali iniziative presidenziali statunitensi proposte allo scopo di liberare l’umanità dalla minaccia di una catastrofe nucleare.

La prima è la Strategic Defence Initiative (SDI) che il Presidente Reagan presentò nel 1983 come capace di rendere le armi nucleari “impotenti ed obsolete”.

La seconda è la roadmap avanzata nel 2009 dal Presidente Obama per “un mondo senza armi nucleari”, piano d’azione conosciuto con il nome di Global Zero. Sebbene queste due proposte sembrino avere ben poco in comune, una loro analisi più attenta rivela delle interessanti similarità sia per gli obiettivi sia per le modalità con cui sono state proposte.

Utilizzando tali parallelismi, insieme alle chiare differenze, è possibile rintracciare importanti lezioni provenienti dalla esperienza dell’SDI applicabili anche al dibattito sul Global Zero.

Leggi lo studio completo

 

di Roberta Daveri

Scritto da Redazione

Ti potrebbe interessare

Summit Usa-Nord Corea: come rendere proficuo il negoziato?

di Daniel Wertz* La campagna di “massima pressione” dell’amministrazione Trump ha portato ad una drammatica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *