Home / Mondo (page 7)

Mondo

La Turchia riscopre l’identità degli armeni

Il delicato processo di recupero della memoria storica avviato da Erdoğan nel 2002 riguarda anche i discendenti della comunità massacrata nel 1915. Per Ankara la parola “genocidio” è però ancora tabù. Armeni cristiani, armeni musulmani. Una conferenza all’università del Bosforo di Istanbul, tenutasi dal 2 al 4 novembre, ha gettato luce, …

Leggi di più »

Afghanistan: se la guerra non ferma la produzione di oppio

In un anno le coltivazioni di papavero da oppio in Afghanistan sono aumentate del 36% e la produzione di oppio é aumentata del 49% rispetto al 2012. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto diffuso a Kabul dall’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (Unodc) e dal ministero afghano …

Leggi di più »

Amnesty: Nigeria, la Shell dice il falso sulle fuoriuscite di petrolio

Amnesty International e il Centro per l’ambiente, i diritti umani e lo sviluppo (Cehrd) hanno dichiarato che la Shell ha manipolato le indagini sulle fuoriuscite di petrolio in Nigeria e che le affermazioni della compagnia petrolifera sull’inquinamento da petrolio nel paese sono profondamente sospette e spesso non veritiere. Un nuovo rapporto reso …

Leggi di più »

Niente accordo con l’Iran. Ma tutti lo vogliono

È stato un susseguirsi di notizie, da giovedì 7 a sabato 9, circa l’evoluzione a Ginevra del secondo round di incontri tra i team negoziali dell’Iran e dei paesi del 5+1. All’iniziale entusiasmo ha fatto seguito un più timoroso ottimismo, a tratti intervallato da battute d’arresto quando le parti coinvolte nel negoziato hanno …

Leggi di più »

Pussy Riot, il marito di Nadezda: “Trasferita in Siberia”

Il marito di Nadezda Tolokonnikova, leader del gruppo di Pussy Riot che nel febbraio 2012 inscenò una ‘preghiera punk’ anti-Putin nella cattedrale moscovita del Cristo Salvatore, ha denunciato su Twitter che la giovane sarebbe in viaggio per essere trasferita in un penitenziario della lontana Siberia. La decisione delle autorità russe, peraltro già …

Leggi di più »

Un comunista a New York

Bill de Blasio è quindi sindaco di New York. Non è una notizia di ordinaria amministrazione. Non si tratta della solita alternanza tra repubblicani, a lungo al comando nella città-mondo americana, e democratici che prima o poi accade. Qui siamo di fronte a un fatto politicamente e socialmente nuovo assolutamente rilevante, …

Leggi di più »

La porta dell’inferno esiste davvero. È In Turkmenistan

Inferno canto terzo. “‘Per me si va ne la città dolente,per me si va ne l’eterno dolore, per me si va tra la perduta gente.’” E se esistesse fisicamente davvero la porta dell’inferno raccontata qui metaforicamente dal sommo poeta? Viaggiamo nello sperduto deserto del Karakum, in Turkmenistan. Troviamo un’enorme voragine di …

Leggi di più »