Home / Mondo (page 6)

Mondo

34 italiani bloccati a Gaza, il Governo intervenga con urgenza

Le autorità egiziane chiudono il valico di Rafah e 34 italiani rimangono bloccati a Gaza. Si tratta della delegazione “Per non dimenticare..il diritto al ritorno”, partita dall’Italia il 26 dicembre scorso, che da alcuni giorni si trova nella Striscia, per manifestare la propria solidarietá alla causa del popolo palestinese e …

Leggi di più »

Finalmente a Gaza

Dopo i problemi avuti nei giorni scorsi intorno alle 14.00 di oggi (ieri n.d.r.) la delegazione di attivisti italiani è riuscita a varcare il “valico” di Rafah ed entrare nella Striscia di Gaza. Ad attenderli la popolazione palestinese e le autorità. Gli attivisti italiani celebreranno insieme ai palestinesi i cinque anni …

Leggi di più »

Non chiudiamoci gli occhi su Gaza assediata*

Una delegazione di 34 italiani è da tre giorni al Cairo in attesa di potersi recare a Gaza. La delegazione ha l’obiettivo di portare a Gaza aiuti per l’ospedale Al Awda e manifestare solidarietà con il popolo palestinese ribadendo il diritto a poter tornare alle loro terre d’origini. Da tre …

Leggi di più »

Il caso Shalabayeva: Ablyazov e i rapporti Italia-Kazakistan

Il dissidente preoccupa il presidente Nazarbayev anche se la sua influenza sulla debole e frammentata opposizione kazaka sembra limitata. Non solo Eni: idrocarburi e infrastrutture, i nostri interessi ad Astana. La vicenda di Ablyazov, il dissidente kazako la cui moglie e figlia sono state espulse dall’Italia, (oggi risolta con il …

Leggi di più »

Un attentato scuote il Libano. I sospetti ricadono su Hezbollah: “Si punta alla destabilizzazione”

Hezbollah voleva vendicarsi dei recenti attentati subiti per mano di estremisti sunniti in nome della guerra civile in Siria. L’ombra sanguinosa del conflitto siriano continua ad estendersi sul Libano con l’ennesimo attentato eccellente nel cuore di Beirut. L’ex ministro delle Finanze ed ambasciatore a Washington, Mohammed Shatah, saltato per aria questa mattina, era …

Leggi di più »

Un fallimento internazionale: la crisi dei rifugiati siriani

“Aumentare significativamente il numero dei posti di ammissione reinsediamento e umanitari per i profughi dalla Siria; Rafforzare la capacità di ricerca e soccorso nel Mediterraneo per identificare imbarcazioni in difficoltà e aiutare le persone a bordo; Assicurare che le persone soccorse siano trattate con dignità e abbiano accesso alle procedure …

Leggi di più »

Yemen, drone americano uccide 15 civili a un matrimonio

I “danni collaterali” della guerra al terrorismo. Almeno 15 persone sono morte e altre cinque sono rimaste ferite dopo un apparente attacco di un drone Usa che ha mancato il suo obiettivo e ha colpito un convoglio di nozze in Yemen, secondo quanto riferito da funzionari locali. L’agenzia Reuters cita funzionari …

Leggi di più »

Pepe Mujica, l’uomo che ha legalizzato la cannabis

L’Uruguay è il primo primo paese al mondo che ha approvato la legge che legalizza la coltivazione e la compravendita della marijuana, sotto il controllo statale. Il presidente, Josè Pepe Mujica ha motivato questa decisione come un tentativo per arginare il fenomeno del narcotraffico: ”E’ un esperimento – dice in una intervista esclusiva …

Leggi di più »

Nelson Mandela vive nella memoria

Un uomo ha concluso il suo cammino terreno dopo una lunga vita e un tempo di malattia. Molti come lui oggi sono morti, altri hanno iniziato a vivere. La vita nel suo nascere e morire. La vita ha un inizio e un termine. Alcuni credono che vi sia un “Principio” …

Leggi di più »

Nelson Mandela. Discorso di insediamento

Dopo 27 anni di prigionia, l’elezione di Mandela segna la fine dell’apartheid. Pubblichiamo il celebre discorso pronunciato a Pretoria il 10 maggio 1994.   Nelson Mandela    Statement of Nelson Mandela at his Inauguration as President  10 May 1994, Pretoria , Sud Africa .        Your Majesties,  Your Highnesses,  …

Leggi di più »