Home / In Evidenza (page 2)

In Evidenza

Zingaretti a Pomigliano doveva andare

di Giulia Rodano Zingaretti è andato, come prima uscita, nei cantieri del Tav. Non è un buon inizio. E non solo perché il Tav è diventata simbolo di un’idea sbagliata di sviluppo basato sul consumo di suolo e sulla prevalenza del mercato sulle ragioni ambientali. Ma soprattutto perché potrebbe testimoniare …

Leggi di più »

«Caro Landini, la questione meridionale torni al centro»

Lettera aperta al segretario della Cgil. Sulla gravissima condizione umana, sociale, economica e istituzionale in cui versa il nostro Mezzogiorno Caro segretario generale, Siamo stati molto contenti, direi entusiasti, della tua elezione alla segreteria nazionale della Cgil in un momento così difficile per il nostro paese. In quanto persone impegnate …

Leggi di più »

Verso la secessione dei ricchi – ebook gratuito

di Gianfranco Viesti L’Italia potrebbe essere investita a breve da un profondo cambiamento nell’organizzazione e nel finanziamento di gran parte dei suoi servizi pubblici, con il decentramento ad alcune regioni tanto di estese competenze quanto di risorse finanziarie assai ingenti (sottratte conseguentemente a tutte le altre). Ma questo tema, di …

Leggi di più »

Reddito di cittadinanza o sussidio di sudditanza?

di Roberta Fantozzi Ha fatto finalmente comparsa la bozza del decreto legge che disciplina i provvedimenti bandiera del governo Lega-M5S: il cosiddetto “reddito di cittadinanza” e Quota 100. Partiamo dal reddito. 10 ANNI DI RESIDENZA Per garantire il più possibile che il provvedimento venga riservato agli “italiani”, per cui come ha …

Leggi di più »

Trattiamo, ma non chiamatela resa

di Luigi Pandolfi Il cammino politico-mediatico della manovra di bilancio sta dimostrando come anche al tempo del “cambiamento” ciò che conta è l’annuncio del giorno, sui media e sui social network, non tanto se quell’annuncio si tradurrà, dappoi, in fatti concreti. Basta riavvolgere il nastro, per rendersene conto. Eravamo a …

Leggi di più »

La beffa di Natale ai danni del sud

di Lino Patruno Tanto tuonò che non piovve. Sappiamo che il Sud attende il reddito di cittadinanza più del Natale. Ma sappiamo anche che mai si è parlato tanto di una misura del governo senza che nascesse. Da far temere che vi si arrivi ormai esauriti. Anche perché, più passa …

Leggi di più »