Home / Redazione

Redazione

aprile, 2021

  • 13 Aprile

    La lezione del 2020: capire i processi in atto, proporre le alternative

    di Luigi Pandolfi Cosa è stato il 2020? L’anno che ha cambiato le nostre vite. E non solo perché la mascherina è diventata un accessorio di massa, riprodotta anche per abbinarsi agli abiti che portiamo. Ci siamo ritrovati tutti più fragili, indifesi. Canne al vento. Certamente per la minaccia del …

  • 8 Aprile

    Io insegnante in una quarantena senza fine

    di Antonia Romano L’elenco delle inefficienze e dei ritardi dell’Asp di Cosenza si allunga quotidianamente e pare non abbia fine. Le cronache locali e nazionali ci mettono al corrente dei numerosi scandali, che ormai non ci scandalizzano più, a carico di sedicenti funzionari e dirigenti, a danno di noi tutte …

marzo, 2021

  • 25 Marzo

    “Volevamo cambiare il mondo”. Una storia di Avanguardia Operaia

    di Luigi Pandolfi “Su Avanguardia Operaia nessuno ha scritto niente, anzi, Wikipedia riferisce solo informazioni ricavate dal processo Ramelli: terribili”, scrive Giovanna Moruzzi nella sua introduzione al volume collettaneo “Volevamo cambiare il mondo. Storia di Avanguardia Operaia 1968-1977” (Mimesis), curato da Roberto Biorcio e Matteo Pucciarelli, dall’11 febbraio in libreria. …

  • 23 Marzo

    Dittatura militare e Piano Condor in Argentina. Il caso di tre giovani calabresi di San Basile

    di Mario Occhinero* L’espressione “desaparecidos” in spagnolo significa  letteralmente “scomparsi”.  Questo vocabolo, ormai infelicemente inteso internazionalmente, si riferisce alle persone che sono state arrestate per motivi politici, o anche soltanto accusate di avere compiuto attività “anti governativa” dagli organismi repressivi,  e delle quali si sono perse in seguito le tracce. …

febbraio, 2021

  • 24 Febbraio

    A Davos Pechino respinge il neoliberismo del Grande Reset

    di Stefano Zecchinelli Tra il 25 ed il 29 gennaio 2021, i leader mondiali hanno preso parte alla conferenza digitale intitolata “The Davos Agenda” per discutere della transizione neoliberista al Grande Reset definita da Edward Snowden nuova Architettura di Potere. Pochi storici e giornalisti investigativi hanno evidenziato come il superamento …

  • 9 Febbraio

    Mario Draghi, una vita per le élites

    di Luigi Pandolfi E fu così che Mario Draghi arrivò davvero. Una scelta disperata del Capo dello Stato per scongiurare l’abisso ad un paese già pesantemente segnato da crisi economica ed emergenza sanitaria? Solo gli ingenui possono credere ad una narrazione di questo tipo. Più passano le ore, più diventa …

gennaio, 2021

  • 19 Gennaio

    Luigi de Magistris si candida a presidente della Calabria

    “Mi candido a presidente della Regione Calabria“. Dopo le voci dei giorni scorsi, il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, annuncia ufficialmente che correrà per diventare governatore: le elezioni sono previste al momento per l’11 aprile. De Magistris oggi in Calabria a Cosenza e Rende per una serie di incontri politici in vista dell’avvio della campagna elettorale: “Sono …

  • 11 Gennaio

    Julian Assange, ultima frontiera della libertà d’espressione

    di Stefano Zecchinelli “Tu fraintendi i fatti”, disse il sacerdote, “la sentenza non arriva all’improvviso: il processo si trasforma a poco a poco nella sentenza’’ Franz Kafka Il processo kafkiano al giornalista australiano Julian Assange ha prodotto una prima sentenza solo apparentemente giusta: la giudice Vanessa Baraitser s’è pronunciata contro …

  • 7 Gennaio

    Usa: pugno duro contro i neri, “porte” aperte ai suprematisti bianchi

    di Julian Borger C’è un contratto netto tra la reazione delle forze dell’ordine all’assalto armato dei sostenitori di Trump al Campidoglio lo scorso mercoledì e la repressione delle proteste pacifiche di questa estate, dopo l’uccisione di George Floyd. La folla di manifestanti del Black Lives Matter fuori dalla Casa Bianca il …

  • 6 Gennaio

    Il nodo del Caucaso e l’Eurasia in bilico

    di Maurizio Vezzosi Duemila militari russi si interpongono tra le forze armene dell’Artsakh e le forze azere: queste ultime hanno riconquistato porzioni consistenti del territorio del Karabakh, rivendicato sin dallo sgretolamento dell’Unione Sovietica. Privi del deterrente della forza d’interposizione russa o di un’alternativa altrettanto consistente, i precedenti accordi mediati tra …